Il Blog per chi ama l'Irlanda

I Cerchi delle Fate

Quante volte abbiamo sentito parlare dei Cerchi delle Fate? In Irlanda è molto diffusa questa credenza, tanto che se qualcuno ne trova uno non lo toccherà per nessun motivo e nemmeno lo distruggerà. Si pensa che possa portare sfortuna o addirittura sciagure. Tempo fa, quando ancora abitavamo a Teelin in Donegal, nel giardino davanti a casa ne è comparso uno. Francamente ero eccitata dal pensiero che esseri magici si fossero avvicinati al nostro cottage. Ero incuriosita e sorpresa allo stesso tempo, pensando a quali conseguenze ci sarebbero state. Non ci crederete ma mi sentivo protetta. Avevo l’impressione che fossimo stati scelti per qualcosa.
Si è anche detto che in un luogo lontano da lì, sempre in Donegal, un bambino di undici anni le aveva viste camminare lungo il sentiero che portava alla spiaggia durante una notte serena senza Luna. Erano illuminate solo da una luce fioca ma non era una torcia: tutto attorno ad ognuna di loro si espandeva una sorta di alone dorato. Mano a mano che si allontanavano la luce diventava sempre più flebile fino a sparire.
Comunque sia, lasciatemi dire che anche agli adulti piace ascoltare questi racconti misteriosi, è come ritornare po’ bambini.

Potrebbe capitarvi di passeggiare all’interno di un bosco, o di una radura durante il vostro soggiorno in Irlanda e trovarvi davanti un cerchio sull’erba composto da funghi, fiori o altre piccole piantine. La leggenda dice che si formano quando le fate del Piccolo Popolo si radunano per ballare in quel luogo. Mai trovarcisi di notte poiché potreste essere affascinati dalle loro melodie a tal punto che vi ipnotizzerebbero e vi trascinerebbero nelle loro danze scatenate. Non vi accorgereste del tempo che passa, ma all’alba quando tutto si scioglie alla luce del sole, potrebbero essere passati anni.

Le Fate utilizzano molti altri simboli per segnalare la loro presenza. Uno di questi è la presenza dell’albero del biancospino. Le credenze popolari sono così radicate che gli alberi delle Fate sono considerati luoghi sacri, ci sono molte superstizioni che li circondano. Alcuni credono che se si danneggia o si abbatte uno di questi alberi, si dovrà affrontare una vita di sfortuna. Come potete immaginare le persone sono molto prudenti nel toccarne uno.

È certamente comune per gli agricoltori lavorare attorno a questi alberi, anche se ciò significa che non possono coltivare piantagioni dove si trova l’albero. Quando viaggiate attraverso l’Irlanda vedrete spesso un campo perfettamente coltivato con un albero delle Fate al centro e intatto, la prova di un contadino riluttante a rischiare la sua fortuna.

Ci sono anche molte storie raccontate in Irlanda di lavori stradali che sono stati rimandati semplicemente perché un albero delle Fate si sarebbe trovato proprio sul tracciato in cui avrebbe dovuto passare la nuova strada: i lavoratori si sarebbero rifiutati di toccare l’albero. Nella maggior parte dei casi le strade sono state dirottate per by-passare la pianta stessa.

Una delle storie che vengono spesso narrate è quella della famosa fabbrica texana di automobili DeLorean. Venne abbattuto un albero delle fate per costruire una succursale a Dunmurry, alla periferia di Belfast. Si ritiene che DeLorean abbia avuto non pochi problemi durante la costruzione a causa della sfortuna causata dallo sradicamento di una pianta.

Se mai ci imbattiamo in un albero delle fate in Irlanda, il nostro consiglio è di non avvicinarcisi, qualsiasi danno all’albero potrebbe portare sfortuna indesiderata.

L’Irlanda è anche questo.

Féach tú go luath

 

Unisciti a noi:

FACEBOOK: Entra nel nostro clan “VIVIRLANDA.IT” e supporta la nostra  pagina  IRLANDAONTHEROAD.IT con un “mi piace”

INSTAGRAM: IRLANDAONTHEROAD.IT

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Share on facebook
Condividi su Facebook
Share on telegram
Condividi su Telegram
Share on twitter
Condividi su Twitter
Share on vk
Condividi su VK
Share on linkedin
Condividi su Linkdin
Share on pinterest
Condividi su Pinterest