Il Blog per chi ama l'Irlanda

Sligo & Leitrim Food Trail

Quello che fa delle contee di Sligo e Leitrim una meta speciale per il visitatore è – oltre alla già decantata bellezza dei paesaggi – la qualità del cibo. Per noi italiani trovare cibo di qualità all’estero è veramente un’impresa ardua.

Abituati come siamo alla qualità eccelsa del cibo e delle bevande italiane, siamo diventati palati molto esigenti. In contrapposizione alla qualità relativamente scarsa del cibo inglese e scozzese, la qualità del cibo irlandese è molto più alta. Naturalmente qui non possiamo godere della varietà e della qualità delle materie prime italiane. Un altro aspetto che ci differenzia è la monotonia delle ricette. Mentre in Italia andiamo dai cibi di tradizione germanica delle Alpi ai cibi di tradizione africana delle isole maggiori, passando per un arcobaleno di sapori che non ha pari altrove, in Irlanda le ricette sono poche e diffuse in tutto il paese in modo uniforme. Insomma, non esiste la cosiddetta “cucina regionale”.

Ci sono poi particolarità curiose. L’Irlanda conta -penso – più pecore che esseri umani, eppure qui il formaggio pecorino, che sarebbe quasi ovvio, invece non esiste. La carne di agnello o di pecora non è molto diffusa poiché gli animali sono allevati esclusivamente per la lana che producono. Poi, per esempio, non provatevi a chiedere qui carne equina; verreste additati come “mostri”. Un po’ come chiedere carne di cane o altro animale non da alimentazione. Qui il cavallo è un animale da compagnia, da cavalcare, al limite da far lavorare al tiro. Viceversa la carne di bovino è una delle migliori al mondo. Ovvio, qui i bovini sono al pascolo e non allevati e pompati di porcherie come nelle stalle intensive italiane (e non solo). La carne di qualità Angus è deliziosa e alla prova del Ragù alla Bolognese (io preparo regolarmente, da buon bolognese, questo sugo) permette di ottenere un Ragù eccezionale, come mai potrebbe riuscire in Italia.

Poi bisogna fare il punto sulla metodica irlandese nel cucinare. L’Irlanda è un paese dal clima abbastanza umido e freddo (ma non troppo) e la sua cucina è grassa e piuttosto pesante. In tutte le isole britanniche poi è diffuso l’uso di dolci dal tasso zuccherino elevatissimo a cui si aggiunge l’uso massiccio di burro, col risultato di ottenere prodotti quasi immangiabili per quanto sono pesanti e stucchevoli. Non parliamo dell’uso estensivo e massiccio dell’alcool in ogni sua forma. I prodotti alcolici però sono sottoposti ad una tassazione altissima col risultato di prezzi proibitivi.

Il Food Trail

Per il visitatore ci sono diverse opportunità di gustare il cibo di qualità offerto in Irlanda. Dobbiamo però specificare un percorso tra i ristoranti della zona di Sligo, Donegal, Enniskillen che conosciamo per averli provati di persona e quindi su cui possiamo fornire garanzie.

  • Little Wing Pizzeria (Enniskillen) – Per chi vuole mangiare una pizza anche migliore di tante pizzerie italiane, beh, a Enniskillen (Irlanda del Nord) c’è questa rinomata pizzeria dove mangiare ottime pizze con Birra Moretti.
  • Melly’s (Killybegs, Co. Donegal) – Posto di poche pretese, molto simile ad un self-service, ma è garantito il miglior Fish & Chips sulla faccia della terra. Di fronte al porto peschereccio di Killybegs, gode di pesce sempre freschissimo a “chilometro zero”. Da non perdere.
  • Shells Cafe (Strandhill, Sligo) – Un delizioso Cafe con piccolo ristorante a Strandhill, la spiaggia “in” di Sligo. Da provare il Seafood Chowder, zuppa di pesce caratteristica.
  • Old Castle (Donegal Town) – Proprio davanti al castello degli o’Donnell a Donegal Town, c’è questo delizioso cafe e ristorante dove la specialità è il pesce. Dalle cozze locali al Seafood Chowder. Lasciatevi guidare dal menù giornaliero, sempre invitante. Da provare la birra scura (stout) a mio parere migliore della stessa Guinness.
  • Dom’s Pier 1 (Donegal Town) – Uno dei più vecchi ristoranti a Donegal Town, sulla baia. Ottima cucina irlandese.
  • Coach Lane (Sligo) – Un raffinato ristorante o un chiassoso pub, a voi la scelta offerta da questo popolare locale di Sligo.
  • The Beach Bar (Sligo) – Se volete vivere l’esperienza di un pranzo o una cena in un cottage dal caratteristico tetto di paglia (thatched cottage) beh, questo è il posto che fa per voi. Delizioso e dalla cucina rustica ma di ottima qualità.
  • Passione by the slice (Sligo) – A febbraio 2018 ha aperto in pieno centro a Sligo questa osteria in stile tutta italiana. Il cibo, sapientemente preparato, proviene direttamente dalla nostra terra italica compreso il caffè. Un pranzo è d’obbligo da Simone Volante.

Tornate a visitare queste pagine, perché aggiungeremo altri locali.

Féach tú go luath

Unisciti a noi:

FACEBOOK: Entra nel nostro clan “VIVIRLANDA.IT” e supporta la nostra  pagina  IRLANDAONTHEROAD.IT con un “mi piace”

INSTAGRAM: IRLANDAONTHEROAD.IT

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su telegram
Condividi su Telegram
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su vk
Condividi su VK
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest