Il Blog per chi ama l'Irlanda

SEAFOOD CHOWDER

Ho deciso di pubblicare questa ricetta, benché sia già in rete sia su blog che siti italiani, perché ero curiosa di provare a farla. Beh oggi l’ho fatta ed ecco qui la foto.
Tenete conto che potrebbero esserci varianti della ricetta stessa a seconda delle contee in cui vi troverete, ma la base è sempre la stessa.

L’etimologia più accettata per la parola chowder deriva dal tipo di pentola in cui viene normalmente preparato, conosciuta in francese come chaudière, dal latino caldaria. La parola “chowder” è una parola probabilmente nata in New England dove molti pescatori bretoni, che usavano cuocere parte del loro pescato quotidiano e altro cibo in una pentola di grandi dimensioni, introdussero la parola e probabilmente anche il modo di preparare la ricetta che ne porta il nome. Un’altra origine possibile per la parola chowder può essere ricondotta all’inglese arcaico “jowter”, che significa “venditore ambulante di pesce”.

E’ un piatto molto popolare in Irlanda e nei paesi anglosassoni dell’America del Nord, ricco e nutriente.

Si tratta di una zuppa cremosa di eglefino/merluzzo e salmone affumicato, salmone ed eglefino/merluzzo semplici, molluschi misti e patate.

Dosi per 4 persone

  • 1 cucchiaio di olio vegetale, meglio se è di olio d’oliva extravergine;
  • 1 cipolla grande tritata;
  • Pancetta dolce 100g tritata;
  • 1 cucchiaio di farina semplice;
  • Brodo di pesce da 600ml preparato con il pesce a tranci e i molluschi;
  • 225 g di patate nuove tagliate a cubetti piccoli;
  • Battuto di sedano e carote tritate finemente;
  • Sale e pepe di cayenna;
  • 300 ml di latte;
  • Mix di tranci di pesce da 320 g (salmone, eglefino/merluzzo e eglefino/merluzzo affumicato);
  • 4 cucchiai di panna;
  • 250 g di molluschi misti cotti;
  • piccolo mazzetto di prezzemolo tritato;
  • pane croccante, da servire

PROCEDIMENTO

  • In una casseruola fare bollire l’acqua e aggiungere il pesce. Lasciare bollire fino a che il pesce non sarà arrivato a completa cottura.
  • Scaldare l’olio in una grande casseruola a fuoco medio, quindi aggiungere la cipolla e la pancetta. Cuocere per 8-10 minuti fino a quando la cipolla non si sarà ammorbidita e la pancetta sarà cotta. Aggiungere la farina, quindi cuocere per altri 2 minuti.
  • Versare il brodo di pesce e farlo appassire lentamente. Aggiungere le patate, coprire, quindi far sobbollire per 10-12 minuti fino a quando le patate saranno cotte.
  • Aggiungere il trito di sedano e carota, il pepe di cayenna e un po’ di sale quindi aggiungere il latte.
  • Subito dopo aggiungere il pesce e far sobbollire delicatamente per 4 minuti.
  • Aggiungere la panna e i crostacei, quindi cuocere a fuoco lento per 1 minuto in più. Cospargere con il prezzemolo

Normalmente viene servito abbinato ad fette di brown bread accompagnato dal famoso burro salato, ma potete servire con un po’ di pane croccante o crostini di pane.

Buon Appetito – Dea-mhaith

Féach tú go luath

Unisciti a noi:

FACEBOOK: Entra nel nostro clan “VIVIRLANDA.IT” e supporta la nostra  pagina  IRLANDAONTHEROAD.IT con un “mi piace”

INSTAGRAM: IRLANDAONTHEROAD.IT

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Share on facebook
Condividi su Facebook
Share on telegram
Condividi su Telegram
Share on twitter
Condividi su Twitter
Share on vk
Condividi su VK
Share on linkedin
Condividi su Linkdin
Share on pinterest
Condividi su Pinterest