Il Blog per chi ama l'Irlanda

BARMBRACK, il dolce tradizionale irlandese di Halloween

Barmbrack, il dolce tradizionale irlandese di Halloween
Barmbrack, il dolce tradizionale irlandese di Halloween

UN PO’ DI STORIA

L’etimologia della parola potrebbe derivare dalla parola irlandese bairín – una pagnotta – e breac – maculata (a causa dell’uva passa in essa contenuta), quindi significa letteralmente una pagnotta maculata.

Altre origini per “barm” potrebbero riguardare l’uso della schiuma della birra fermentata, che è una forma di lievito denominata barm. Questo è stato usato al posto del bicarbonato di sodio nella cottura, poiché non era ampiamente disponibile in Irlanda fino all’inizio del XIX secolo.

Barmbrack è il dolce tradizionale irlandese di Halloween. Questi pani potevano essere decorati sulla parte superiore con animali o uccelli. L’Halloween Brack conteneva tradizionalmente vari oggetti cotti nel pane ed era usato come una sorta di gioco di predizione . Nel brack c’erano: un pisello, un bastone, un pezzo di stoffa, una monetina (in origine un sixpence d’argento), un anello e un fagiolo. Ogni oggetto, ricevuto nella fetta, doveva portare un significato all’interessato:

  • il pisello, la persona non si sarebbe sposata quell’anno;
  • il bastone, la persona avrebbe avuto un matrimonio infelice o continuamente litigioso;
  • il panno o straccio, la persona avrebbe avuto sfortuna o sarebbe stata povera;
  • la moneta, la persona avrebbe goduto di buona fortuna o sarebbe ricca;
  • l’anello, la persona si sarebbe sposata entro l’anno;
  • il fagiolo, la persona avrebbe avuto un futuro senza soldi.

Altri articoli aggiunti al brack includono un medaglione, solitamente della Vergine Maria per simboleggiare una vocazione religiosa presa, sebbene questa tradizione non sia ampiamente continuata ai giorni nostri.

I barmbracks prodotti commercialmente vennero venduti in Irlanda dalla fine del XIX secolo. Nei tempi moderni quelli venduti per il mercato di Halloween includono ancora un anello giocattolo, ma a causa delle norme sulla salute e sulla sicurezza, non contengono gli altri articoli tradizionalmente inclusi.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

Per una pagnotta da 900 g

  • 225 g di farina 00;
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci;
  • Confezione da 375 g di mix di frutta;
  • 250 ml di tè freddo;
  • 50 ml di whisky;
  • 125 g di zucchero di canna chiaro;
  • 1 uovo grande;
  • 1/2 cucchiaino di spezie miste;
  • Un anello da mettere all’interno.

PROCEDIMENTO

1. Metti il ​​mix di frutta in una ciotola e versaci sopra il whisky e il tè freddo. Lasciare assorbire il liquido durante la notte.

2. Preriscaldare il forno a 170°C, ungere e foderare uno stampo da plumcake da 900 g. Unire la farina, il lievito, lo zucchero e le spezie miste in una ciotola. Fare un buco e rompere l’uovo, e con un cucchiaio di legno mescolare l’uovo con gli ingredienti secchi. Aggiungere un po’ del liquido in cui si trova il mix di frutta e mescolare. Potrebbe non essere necessario tutto il liquido, ma l’impasto vuole umido. Quindi mescolare il mix di frutta fino a quando tutto è completamente combinato.

3. Aggiungi nell’anello – e uno qualsiasi degli altri simboli tradizionali di un pisello, un pezzo di stoffa, e una moneta – e mescola. Versare l’impasto umido nello stampo da plumcake foderato e metterlo in forno sul ripiano centrale e cuocere per un’ora. Sfornare e lasciar raffreddare leggermente prima di togliere dallo stampo da plumcake e adagiarli su una gratella.

4. Coprire con pellicola trasparente e carta stagnola e lasciare riposare per uno o due giorni prima di tagliarlo. Servire a fette spalmate con un po’ di burro e una bella tazza di caffè!

Enjoy your Halloween!!


Unisciti a noi:

FACEBOOK: Entra nel nostro clan “VIVIRLANDA.IT” e supporta la nostra  pagina  IRLANDAONTHEROAD.IT con un “mi piace”

INSTAGRAM: IRLANDAONTHEROAD.IT

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su telegram
Condividi su Telegram
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su vk
Condividi su VK
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest